Dopo aver lavorato per molti anni in un prestigioso studio legale italiano, Niccolò Landi ha fondato il proprio studio a Milano nel 2017. Fornisce assistenza in materia di diritto societario, commerciale, arbitrato nazionale ed internazionale. Niccolò ha rivestito e riveste il ruolo di presidente di tribunali arbitrali, di arbitro unico e di difensore in arbitrati amministrati dalla Camera Arbitrale di Milano (CAM), dalla Camera di Commercio Internazionale (CCI), dal Vienna International Arbitral Centre (VIAC) ed in arbitrati ad hoc nazionali ed internazionali. Agisce in qualità di segretario amministrativo per tribunali arbitrali operanti in base ai regolamenti CCI e dell’International Centre for Settlement of Investment Disputes (ICSID).


È membro dell’International Centre for Dispute Resolution (ICDR) Panel of Arbitrators and Mediators. In Arbit - Italian Forum for Arbitration and ADR - ha ricoperto la carica di co-chair (2016-2017) ed è attualmente membro dell’Advisory Board. Niccolò è stato membro del Global Advisory Board dell’International Centre for Dispute Resolution Young & International (ICDR Y&I) e Vice-Presidente della Alumni Association of the Willem C. Vis International Commercial Arbitration Moot (MAA).


Riveste la carica di Presidente di Organismi di Vigilanza ex D.lgs. n. 231/2001 in diverse multinazionali. Niccolò tiene lezioni in materia di arbitrato presso l’Università Roma Tre e l’Università di Torino. È docente nel “Master in Public Procurement Management for Sustainable Development” e nel “Master in International Trade Law” presso il Centro Internazionale di Formazione dell’International Labour Organization. È autore di numerose pubblicazioni in materia di compravendita internazionale di beni, diritto internazionale privato, concorrenza ed arbitrato internazionale.


Niccolò si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Siena ed ha conseguito un Master of Laws (LL.M.) presso lo University College Dublin. È membro dell’Ordine degli Avvocati di Milano. Niccolò parla fluentemente italiano, inglese e francese.

Chi

Dopo aver lavorato per molti anni in un prestigioso studio legale italiano, Niccolò Landi ha fondato il proprio studio a Milano nel 2017. Fornisce assistenza in materia di diritto societario, commerciale, arbitrato nazionale ed internazionale. Niccolò ha rivestito e riveste il ruolo di presidente di tribunali arbitrali, di arbitro unico e di difensore in arbitrati amministrati dalla Camera Arbitrale di Milano (CAM), dalla Camera di Commercio Internazionale (CCI), dal Vienna International Arbitral Centre (VIAC) ed in arbitrati ad hoc nazionali ed internazionali. Agisce in qualità di segretario amministrativo per tribunali arbitrali operanti in base ai regolamenti CCI e dell’International Centre for Settlement of Investment Disputes (ICSID).


È membro dell’International Centre for Dispute Resolution (ICDR) Panel of Arbitrators and Mediators. In Arbit - Italian Forum for Arbitration and ADR - ha ricoperto la carica di co-chair (2016-2017) ed è attualmente membro dell’Advisory Board. Niccolò è stato membro del Global Advisory Board dell’International Centre for Dispute Resolution Young & International (ICDR Y&I) e Vice-Presidente della Alumni Association of the Willem C. Vis International Commercial Arbitration Moot (MAA).


Riveste la carica di Presidente di Organismi di Vigilanza ex D.lgs. n. 231/2001 in diverse multinazionali. Niccolò tiene lezioni in materia di arbitrato presso l’Università Roma Tre e l’Università di Torino. È docente nel “Master in Public Procurement Management for Sustainable Development” e nel “Master in International Trade Law” presso il Centro Internazionale di Formazione dell’International Labour Organization. È autore di numerose pubblicazioni in materia di compravendita internazionale di beni, diritto internazionale privato, concorrenza ed arbitrato internazionale.


Niccolò si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Siena ed ha conseguito un Master of Laws (LL.M.) presso lo University College Dublin. È membro dell’Ordine degli Avvocati di Milano. Niccolò parla fluentemente italiano, inglese e francese.

Aree di Competenza

Contenzioso

& Arbitrato

Diritto dell’Unione europea

& Concorrenza

Diritto societario

Operazioni straordinarie

D.lgs. n. 231/2001

Contratti commerciali

Diritto internazionale privato

Diritto internazionale privato

Associazione con BeecheyArbitration

Lo Studio Legale Landi è associato con BeecheyArbitration i cui soci agiscono come arbitro internazionale, mediatore e consulente (John Beechey CBE) e come arbitro e segretario amministrativo (João Vilhena Valério):

www.beecheyarbitration.com

Lo Studio Legale Landi e BeecheyArbitration operano in tutto il mondo.

Pubblicazioni

Spunti per la redazione della clausola compromissoria nell’arbitrato commerciale internazionale, in BRICS: una nuova geografia economica?, Franco Angeli Editore, Milano, 2015, p. 102.

Grounds of Exemptions from Liability for Failure to Perform in the United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods (CISG), in Bocconi Legal Papers, n. 6, dicembre 2015, p. 23.

Arbitration Agreements: Written Form Requirements and New Means of Communication, in Bocconi Legal Papers, n. 4, dicembre 2014, p. 221.

Ambito di applicazione della CISG – Autonomia delle parti ed interpretazione della CISG – Formazione del contratto nella CISG – Cause di esonero dalla responsabilità per l’inadempimento nella CISG, in La vendita internazionale, Giappichelli, Torino, Italia, 2013, pp. 27-134 / 229-247.

Preventing Corruption in Public Administration: the Amendments to the Italian Law on Arbitration in Public Procurement1, in Young International Arbitration Group (YIAG) newsletter, gennaio 2013, reperibile alla pagina web www.lcia.org/Membership/YIAG/E_News.aspx.

Le deroghe al principio generale d’incompatibilità ex art. 107 §§ 2 e 3 TFUE e il Regolamento generale di esenzione per categoria e La normativa di secondo grado in materia di aiuti di Stato, in Dizionario Sistematico del Diritto della Concorrenza, a cura di L.F. Pace, Jovene Editore, Napoli, Italia, 2013, p. 516-526 e 559-564.

Third Party Funding in International Commercial Arbitration - An Overview, in Austrian Yearbook on International Arbitration 2012, p. 85.

Written-Form Requirements and Modern Communication: Part 1, in International Litigation – American Bar Association Section of Litigation, Summer 2012, Vol. 28/2.

La formazione del contratto nella Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni mobili, in Il Nuovo Diritto delle Società, n. 4/2012, p. 65.

Natura giuridica del fondo comune di investimento, in Giurisprudenza Civile 2011, a cura di R. Giovagnoli, Giuffè Editore, Milano, Italia, p. 81.

Il rispetto del D.lgs. 231/2001 nelle imprese multinazionali operanti in Italia, in La responsabilità amministrativa delle società e degli enti, www.rivista231.it, Torino, Italia, 2-2019, p. 81.

Le vicende modificative dell’ente e la due diligence sui Modelli di organizzazione e gestione ex d.lgs. 231/2001, in La responsabilità amministrativa delle società e degli enti, www.rivista231.it, Torino, Italia, 4-2016, p. 91.

Arbitrato con sede in Italia, in Prospettive del third party funding in Italia, LediPublishing, Milano, Italia, 2019, p. 113.

Contatti

Via Copernico, 38

20125 Milano

Italia

Telefono: +39 02 87259354

Mail: nl@landilegal.com

Pec: niccolo.landi@milano.pecavvocati.it

Mail: nl@landilegal.com

Pec: niccolo.landi@milano.pecavvocati.it

Telephone: +39 02 87259354

Foro Buonaparte, 22

20121 Milano

Italia

Foro Buonaparte, 22

20121 Milan - Italy

Via Copernico, 38

20125 Milan - Italy

P. IVA 03305710968